GRUPPO DI LIEGI - BRUXELLES

 

- Sede
         Presidente: Chantal van der Plancke, rue de Rome 34 - Bte 19 - 
           B - 1060 Bruxelles (Belgio);
(tel.0032.87656496, fax.
            0032.87553750)

°-°-°

>Relazione 2004 (6-7 marzo). Professoressa Chantal van der Plancke,
   Gruppo Liegi/Bruxelles:
   Legge la relazione il dottor Cesare Bernabei. Il Gruppo di Liegi ha organizzato dieci riunioni durante tutto l¹arco dell¹anno. Ha ospitato monsignor Antonio Buoncristiani che nel settembre vi si è recato in visita. Questo nostro Gruppo cerca di mantenere vivo il legame fra Bruxelles ed  Astenet. Molte persone partecipano alle nostre riunioni per trovare un polmone spirituale che non si annienta nell'attivismo. Per quanto riguarda il sostegno caritativo, siamo impegnati a sostenere un progetto a Isiro, in Congo dove è attiva la scuola agricola Santa Caterina da Siena. Per quanto riguarda l'attività futura il compito che ci siamo prefissati è quello di mettere più semi possibile per far conoscere sempre più il messaggio di Caterina da Siena.

>Relazione 2006 -A Liegi non c’è più il corrispondente  per il bollettino, a causa dell’età avanzata delle persone e dei decessi. La presenza dei domenicani è quasi sparita.
     A Bruxelles la nostra attività si concentra in tre punti:
1) il gruppo di lettura di Caterina da Siena, si riunisce ogni mese e approfondisce 
   alcune tematiche spirituali attraverso scritti di Caterina  da Siena e Raimondo da    
   Capua
2) il bollettino che permette di tenere in relazione  e di scambiarsi le notizie
3) l’8 agosto per la festa di San Domenico, abbiamo incontrato la fraternità 
   domenicana di Astenet.
     Effettuata una mostra, presso la chiesa dei domenicani a Bruxelles con illustrazioni (una su Caterina) e un catalogo ben documentato.
     Durante il Grande congresso dell’evangelizzazione (Bruxelles 2006), c’è stato uno spettacolo su Santa Caterina da Siena con scene e musiche di un italiano Francesco Agnello che ci ha lasciato tutti soddisfatti.
     Nel luglio del 2007 un ritratto di Caterina sarà donato ad una casa di gesuiti presso Namur. Sosteniamo questa iniziativa. 
     La pubblicazione “Prier 15 jours avec Catherin de Siennedi Andrè Knockaert e Ch. Van der Plance), Paris, Nouvelle Cité 1997 è alla terza edizione ed è tradotta in 10 lingue.
     Anche due pagine, in formato A4, sono presenti nel bollettino  diocesano di Malines-Bruxelles.
     Per le 'opere di carità', le somme raccolte sono devolute alla scuola Santa Caterina da Siena in Congo.
   

>Relazione 2007 (3 marzo, Prof.Paolo Nardi):
   «Mi sembra che l'operato dei confratelli del gruppo di Bruxelles meriti una speciale menzione per la capacità da essi dimostrata di far conoscere S.Caterina attraverso tutte le forme di comunicazione.»


    

 
Adriana Odasso (studiosa di Santa Caterina da Siena,
ha pubblicato vari articoli ed opuscoli; vive a Roma)

  Nel 1999 scrive: "Un amore ardente a Cristo e alla Chiesa" - La proclamazione di santa Caterina da Siena Compatrona d'Europa (1 Ottobre 1999), da parte del Papa, ha suscitato in me profonda emozione: 
  (...)
La riconosciuta missione europea di santa Caterina da Siena è stata particolarmente sentita dai caterinati belgi, i quali hanno eretto un piccolo santuario, inaugurato nel 1968 ad Astened, in prossimità del confine di tre stati: Belgio, Germania, Olanda. E' un luogo che invita a pregare santa Caterina che tanto aveva fatto per la pace e l'unione europea. 
   Nel settembre del 1975 il Vescovo di Siena, monsignor Mario Ismaele Castellano, e il Vescovo di
Liegi, nel corso di una solenne concelebrazione, hanno deposto nel santuario cateriniano una 
preziosa reliquia della santa, donata dal capitolo della cattedrale di Siena. Attualmente il santuario, una piccola cappella affacciata su un romantico laghetto, rimane aperto 24 ore su 24 e non si contano gli "ex-voto" e le candele accese dai pellegrini.

Pubblicazioni:
-Prier 15 jours avec Catherine de Sienne, par Chantal van der Plancke et André Knockaert; ed.
  Nouvelle Cité, 1996.
-La voix de Catherine de Sienne - Ciclostilato trimestrale del Gruppo Liegi-Bruxelles (in lingua francese); (tel.fax: 0032.5390745; e.mail: c.vd.plancke@skynet.be)
-Six saints patrons pour l'Europe, 2009 - "
Puisse donc l'Europe croitre! Puisse-t-elle croître comme
   une Europe de l'esprit, dans la ligne du meilleur de son histoire, qui trouve précisément dans la sainteté
son
   expression la plus haute ... (Les Européens) sont face au défi de la construction d'une culture et d'une éthique
   de l'unité,
sans lesquelles n'importe quelle politique de l'unité est destinée tôt ou tard à s'effondrer. Jean-Paul
   Il.
Lettre Apostolique. oct.1999. n° 10. "